GTO motors

488 Pista: la più potente V8 di sempre

30 marzo 2018

488 PISTA: MOTORE, DINAMICA, AEREODINAMICA E DESIGN 

488 Pista! svelata al Salone di Ginevra la nuova arrivata in casa Ferrari.

La Ferrari 488 Pista, è l’erede delle serie speciali V8 – 360 Challenge Stradale, 430 Scuderia e 458 Speciale, riconosciute per le loro prestazioni abbinate al divertimento di guida.

MOTORE

La Ferrari 488 Pista è in grado di erogare 720 cv a 8000 giri al minuto con la miglior potenza specifica della classe. L’incremento di 50 cv sul motore della 488 GTB rappresenta inoltre il più alto aumento di potenza rispetto alla vettura “base” di tutte le versioni speciali Ferrari, ben 115 cv in più rispetto al precedente modello, la 458 Speciale.

Le novità introdotte nel motore della Ferrari 488 Pista sono state studiate e sperimentate nella 488 Challenge, come il layout di aspirazione motore, con le prese d’aria spostate dalla fiancata alla zona dello spoiler posteriore dove sono collegate direttamente con l’ingresso aria del motore. In questo modo è stato possibile ridurre le perdite di carico fluidodinamiche, aumentare la portata del flusso d’aria in ingresso motore, aumentare la potenza e liberare lo spazio utile per l’intercooler.

DINAMICA

L’obiettivo dello sviluppo dinamico della Ferrari 488 Pista era ottenere una vettura fortemente caratterizzata da prestazioni meccaniche elevate in termini di divertimento di guida e fruibilità da parte di tutti i guidatori.

Per raggiungere questi obiettivi si è lavorato molto su diversi fronti, a soluzione delle numerose soluzioni di alleggerimento, infatti, la Ferrari 488 Pista vanta una riduzione di peso a secco di 90 kg a confronto con la 488 GTB. La carrozzeria esterna è stata progettata per ridurre al minimo il peso, sfruttando materiali ultraleggeri come la fibra di carbonio per il cofano motore, i paraurti anteriori e posteriori e lo spoiler posteriore, oltre ad essere stato introdotto per la prima volta nella gamma Ferrari anche un cerchio da 20″ monolitico nello stesso materiale.

AEREODINAMICA

Un approfondito lavoro di ricerca aereodinamica ha contribuito al miglioramento delle prestazioni della Ferrari 488 Pista.

E’ stata migliorata la già eccezionale efficienza aereodinamica della 488 GTB, incrementando il valore del 20%, a vantaggio delle prestazioni velocistiche e del divertimentto di guida. L’inclinazione dei radiatori è stata rivolta verso il posteriore, favorendo l’evacuazione dell’aria calda dal fondo vettura davanti alle ruote anteriori migliorando del 10% la performance degli intercooler posteriori.

DESIGN

Lo stile estremo curato dal Ferrari Design Center, punta sulla sportività pura, è un insieme di linee pulite ed elementi racing nel pieno ripetto degli stilemi Ferrari.

Il canale aereodinamico S-Duct all’anteriore è l’esempio di numerosi elementi di innovazione che i designer hanno saputo sfruttare, è l’opportunità di accorciare otticamente il muso della vettura, creando un originale effetto di ala a sbalzo. Nell’abitacolo l’atmosferma è decisamente racing, l’inconfondibile raffinatezza degli interni Ferrari si unisce splendidamente con la perfezione data da materiali tecnici, leggeri e nobili come carbonio e Alcantara.